Tecnologia & competenza

MAN BrakeMatic®

Ad un comportamento in frenata eccellente su tutta la gamma TG provvede il dispositivo intelligente BrakeMatic® con il sistema frenante elettronico EBS, il sistema antibloccaggio ruote ABS e potenti freni a disco su tutte le ruote o freni a tamburo sugli assali a gruppi epicicloidali esterni. Con questi equipaggiamenti i veicoli della gamma TG guadagnano metri decisivi in frenata - a beneficio della sicurezza di tutti gli utenti della strada.

MAN EVB

Il freno motore MAN EVB (EVB = Exhaust Valve Brake) con effetto frenante fino a 290 kW, permette di frenare di potenza il veicolo senza sottoporre organi ad usura e di percorrere tratti in discesa a velocità controllata. Il freno motore aumenta la potenza frenante del motore aprendo brevemente le valvole di scarico. Un'ulteriore evoluzione è costituita dall'EVBec regolato per pressione. Qui viene messa a disposizione una coppia frenante ancora maggiore a basso regime.

MAN EVBec

Come estensione delle normali modalità operative dell'EVB, l'EVBec permette la regolazione continua dell'effetto frenante. Questa funzione si realizza regolando la contropressione allo scarico mediante la valvola freno motore. La valvola freno motore azionata pneumaticamente chiude gradualmente il tubo di scarico in base all'effetto frenante desiderato, generando in tal modo la contropressione allo scarico di volta in volta necessaria ai cilindri. Il computer di bordo FFR rileva la contropressione allo scarico momentanea tramite un sensore e provvede mediante una valvola proporzionale ad aumentare la pressione del cilindro attuatore. L'attivazione graduale dei freni continui permette di dosarne l'impiego in marcia. In questo modo si ottengono frenate dolci, senza strappi.

La combinazione del potente freno motore a regolazione elettronica Exhaust Valve Brake (EVBec) e del retarder ad acqua PriTarder® costitusce un sistema frenante efficiente e dai consumi ridotti: rispetto al retarder tradizionale, il retarder ad acqua lavora direttamente con l'acqua del circuito di raffreddamento.

Come l'Intarder, anche MAN PriTarder® è integrato nel sistema elettronico di gestione dei freni continui MAN BrakeMatic®: Durante la fase di innesto marcia/stacco della frizione viene attivato il freno di servizio, in modo tale da evitare interruzioni della forza frenante durante il cambio della marcia (Reblending).